Nel corso della puntata del 10 novembre, come consuetudine, Piazza Pulita ha reso noti i dati dell’ultimo sondaggio realizzato da Index Research, su un campione di 800 intervistati è stato chiesto come si può definire l’establishment.

Dal campione emerge che per il 53,4% corrisponde al sistema che fa capo a banche, grandi imprese e lobby; è invece il sistema che tutela gli interessi di pochi per il 26,3%, ed è invece rappresentata dalla classe dirigente per l’11,8%.

Volendo verificare chi in Italia maggiormente rappresenti un gruppo di persone che detengono il potere in ambito economico e sociale emerge che al primo posto vi è l’ex Presidente del Consiglio Mario Monti con il 34,6% a cui segue Renzi 21,4%, Letta (17,2%) e Berlusconi 14,8%.

Viceversa chi ha garantito meno tutele all’establishment è certamente Grillo per il 58,4%, a seguire Bersani 12,3%, Salvini 11,4% e Giorgia Meloni 8,6%

Nel sondaggio non poteva mancare il dato sull’Osservatorio Referendario che rileva il Si al 47,8% ed il No al 52,2%

Il Referendum Costituzionale sia che vinca il si, sia che vinca il no, per il 54,4% degli intervistati porterà pochi cambiamenti al Paese, e per il 15,9% non cambierà nulla.

Il 4,1% ritiene al contrario ritiene che cambierà tutto

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page