Il sorpasso, seppur di poco, nell’ultimo sondaggio di IndexResearch per Piazza Pulita, il Movimento 5 Stelle perde lo “zero virgola”, complice sicuramente la vicenda romana del Sindaco Raggi, attestandosi al 28,7% concedendo al Partito Democratico di essere al momento il primo partito (29,2%).

Tra i partiti di centrodestra, la Lega è rilevata al 13,8%, seguita da Forza Italia al 12% e Fratelli d’Italia al 4,8%.

Sinistra italiana resta pressoché stabile al 3,8% così come Ncd al 3,0%.

Tra coloro che si sono detti elettori di centrodestra, abbiamo voluto verificare in caso di Primarie, quale sarebbe il Leader che otterrebbe la maggioranza dei consensi, è emerso che Salvini raggiungerebbe il 42%, seguito da Berlusconi al 29%, la leader di Fratelli d’Italia al 22% e l’Europarlamentare Raffaele Fitto al 7%

Agli elettori di centrodestra è stato inoltre chiesto quale aggettivo tra preferirebbero per qualificare il centrodestra, tra coloro che hanno risposto, il 36,8% lo definirebbero moderato ed il 8,7% populista, di gran lunga superiore coloro che pensano che nessuno dei due aggettivi possa definire il centrodestra (42,4).

In tema di alleanza alta la quota di coloro che ritengono possibile un’alleanza tra Lega.Forza Italia e Fratelli d’Italia (71,6%), la possibile alleanza tra Partito Democratico e Forza Italia si attesta al 9,2%, e tra Lega e movimento 5 Stelle al 4,3%.

Euro si od euro no, o meglio gli elettori di centrodestra supportano il No all’euro di Salvini o le tesi di Berlusconi che vuole restare nell’euro, la maggioranza del campione è d’accordo con il Leader della lega che riscuote il 52,9.

Tra i quesiti posti abbiamo richiesto quale sia il grado di soddisfazione dei servizi utilizzando come scala di valutazione molto, abbastanza, poco, per nulla soddisfatto.

La cultura riscuote il maggior grado di soddisfazione con 53 punti, tra i negativi (poco per nulla) la giustizia è il tasto dolente riconosciuta dagli intervistati con una valutazione negativa pari a 63.

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page