Nuovo sondaggio realizzato da Index Research per In Onda, il talk di attualità e politica de  La7 condotto da Luca Telese e David Parenzo. Come consuetudine, oltre ad analizzare le intenzioni di voto e la fiducia nel Governo e nel suo Premier, questa settimana l’oggetto dell’indagine è lasciare l’Italia e trasferirsi altrove.

Nel sondaggio realizzato tra il 21 e il 24 luglio, del campione composto da 800 interviste complete solo il 20,2% si trasferirebbe altrove, di questi il 42,9% andrebbe via dal bel Paese per poter pagare meno tasse, il 36,8% per trovare o migliorare il proprio lavoro.Le nuove esperienze (12,4%), la fruibilità dei servizi (9,4%) e vivere in un paese meno oppresso dalla burocrazia (6,8) sono le risposte più frequenti.

Ma andare dove? I Paesi più gettonati con il 41,7% sono quelli del Nord Europa, seguiti dagli Stati Uniti (28,1%) e dal Sud Europa (6,8%).

Ma veniamo alle intenzioni di voto, il Movimento 5Stelle ormai da tempo, conferma di essere il primo partito in Italia con il 28,5%, e distanzia il Partito Democratico di 3 punti percentuali (25,4%).

La possibile coalizione di Centro Destra rappresentata da FI, FDI, Lega, Direzione Italia, Rivoluzione Cristiana, Idea, Movimento Nazionale, UDC, I Popolari, nella sua interezza raggiunge il 35,1%, di cui il 14,4% è in quota alla Lega Nord ed il 13,2% di Forza Italia.

Il Centro Sinistra in cui confluirebbero  PD, MDP, SI, Possibile, Campo Progressista, Centro Democratico, etc, si attesta al 32,1%.

Stabile la fiducia nel Governo 23% e nel suo rappresentante Paolo Gentiloni 31%

Al quesito posto: “Le leggerò ora i nomi di alcuni protagonisti della politica italiana. Mi può dire quanta fiducia ha in….” si conferma Beppe Grillo in cima alla graduatoria con il 24%, a seguire Matteo Renzi 23% e l’altro Matteo rappresentante della Lega Nord al 22% pari merito con Luigi Di Maio.

Berlusconi si ferma al 18%, (+1% rispetto alla rilevazione recedente), Giorgia Meloni stabile al 17, bersani perde un punto (13%) e l’ex Sindaco di Milano al 10%.

 

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page